Roman Forum, the Heart of Ancient Rome

Roma

Scopriamo Roma: la culla della civiltà occidentale e la città metropolitana più estesa dell'Unione europea.
    Tour del Colosseo, Foro Romano e Palatino con guida
    Colosseo: disegno dell'Anfiteatro Flavio di Roma
    Valutazione 5 Stelle: Tour del Colosseo e del Foro Romano

    Durata: 3 ore

    Prenotazioni

    Roma

    Roma è la capitale d’Italia e capoluogo della regione Lazio. È collocata al centro della penisola italiana, a soli 24 Km dal mar Tirreno, a 20 metri sopra il livello del mare.

    In questa guida turistica di Roma scopriremo tutte le sfaccettature della città, dalla storia alla cultura, alle zone da visitare, offrendo tanti consigli utili per visitarla al meglio.

    Perché visitare Roma?

    Oggi Roma è una città in cui coesistono antico e moderno. Il turista potrà apprezzare le testimonianze uniche al mondo di storia e arte ed allo stesso tempo vivere una città multiculturale in continuo fermento. Entro il perimetro delle mura aureliane si possono visitare le infinite chiese rinascimentali e barocche, piazze, fontane, edifici medioevali, musei e resti dell’Antica Roma.

    Non manca inoltre un’ampia offerta nell’intrattenimento notturno sia per i più giovani che per i turisti più navigati. Dai vicoli di Trastevere ai locali della movida di San Lorenzo, è possibile godere di serate magiche e romantiche in una delle città più belle del mondo.

    La storia

    Roma rappresenta la storia della civiltà occidentale. Ed è senz’altro il miglior motivo per visitarla.

    Dall’età del bronzo ad oggi, la storia ha regalato a questa città innumerevoli testimonianze, tuttora apprezzabili. Roma fu teatro di innumerevoli guerre e battaglie, sacchi e successioni dei Papi. Una successione intricata di storie e vicende che possiamo ripercorrere attraverso scavi archeologici, monumenti e musei.

    Qui di seguito il link per approfondire la storia di Roma:

    Dalla fondazione ai giorni nostri

    Storia

    La cultura popolare

    La città di Roma, nonostante la direzione cosmopolita e multiculturale degli ultimi anni, mantiene salde le sue origini culturali e popolari. A partire dal suo caratteristico dialetto romanesco, che seppur oggi diffuso principalmente come cadenza, mantiene un suo uso in alcune zone di Roma.

    Dal dialetto alla musica popolare

    Cultura popolare

    Visitare Roma

    Quando è il periodo giusto per visitare Roma e dove alloggiare.

    Dove alloggiare?

    Roma è molto vasta ed è importante valutare attentamente dove alloggiare, sia che si decida di visitare la città come turisti, sia che si decida di trasferirsi per studio o per lavoro. Il motivo principale è la ridotta copertura dei mezzi pubblici, in particolare le metro. Ciò vale non solo per le zone periferiche, ma vale spesso per alcune zone centrali.

    Qui di seguito un’approfondimento sui quadranti di Roma: nord, sud, ovest ed est:

    Zone di Roma

    Zone

    Se però la vostra permanenza a Roma è limitata a pochi giorni consigliamo di optare per alberghi in centro vicino al Pantheon, in zona Pigna. Da qui la metro è lontana, ma è facile raggiungere tramite autobus, taxi o anche a piedi i maggiori siti archeologici e monumentali del centro storico. Se prenotate in largo anticipo è possibile ottenere sconti interessanti.

    Il periodo migliore per visitare Roma

    Roma è una delle città più affascinanti del mondo, attirando più di 4 milioni di visitatori all’anno, a prescindere dalle condizioni meteorologiche. Il periodo migliore per visitare la città, famosa per il suo clima temperato tutto l’anno, è da aprile a maggio durante la primavera, giugno, durante l’estate e da settembre a ottobre con le sue note “Ottobrate romane” in autunno.

    L’ultima parte della primavera ha temperature confortevoli e l’umidità diminuisce a metà maggio. La prima parte dell’autunno è piacevole con temperature comprese ma l’umidità aumenta ad ottobre. Giugno è caldo, ma il picco dell’estate tende ad essere molto caldo, soprattutto a luglio e agosto, con temperature canicolari.

    Approfondimento: clima e temperature.

    Il periodo peggiore per visitare Roma

    L’inverno è freddo e umido e generalmente il periodo peggiore per visitare Roma . Le basse temperature possono occasionalmente scendere sotto lo zero termico da dicembre a febbraio.

    Le nevicate sono leggere e rare durante l’inverno, mentre le gelate sono regolari nelle notti fredde. L’inverno è anche piovoso rispetto al resto dell’anno tranne l’autunno. Le giornate sono brevi a dicembre e il sole si riduce al di sotto delle 8 ore al giorno durante l’inverno.

    0 0 vote
    Article Rating
    error: I contenuti su questo sito sono protetti dalle regolamentazioni italiane ed internazionali in materia di copyright. Ogni illecito verrà prontamente segnalato via DMCA senza alcun preavviso
    0
    Would love your thoughts, please comment.x
    ()
    x